Südtiroler Landesmuseum für Volkskunde

Deutsch | English
Gießkanne Mädchen Freigelände Geranien

Dove ritorna il passato

Il Museo provinciale degli usi e costumi dell'Alto Adige a Teodone sorge nel cuore della Val Pusteria. Il museo etnografico illustra la vita della società rurale di un tempo – dalla nobiltà al bracciantato. Nel centro si trova l'imponente residenza barocca Mair am Hof con le sale padronali e le collezioni etnografiche. Nel fabbricato rustico del Mair am Hof sono esposti numerosi attrezzi e veicoli d'agricoltura. Nell'area all'aperto si accostano i masi originali dei contadini, costruzioni ad uso artigianale, orti agricoli e animali domestici in un percorso che ripercorre le tappe principali della quotidianità di un mondo ormai passato.

festa dei crauti e delle patate

Giornata dei crauti e delle patate


Domenica, 23 ottobre
dalle ore 11 alle 18

Il programma della giornata comprende musica, mostra di patate e cavoli, vendita di patate, giochi, bricolage per bambini e prelibatezze culinarie.

In collaborazione con i vigili del fuoco di Teodone, la Cooperativa Produttori Sementi della Val Pusteria, la Scuola di economia domestica e agroalimentare e il "Südtiroler Volksmusikkreis Bezirk Pustertal". 

Il programma

animali nel museo

La biodiversità alpina


Le razze di animali autoctone

Il Suino Nero delle Alpi, la Capra blu, la Mucca Bisa, la Pecora Ciuta e la Gallina Tirolese - questi animali popolano i prati e i campi del Museo degli usi e costumi. Un progetto per la valorizzazione, l'incremento della popolarità e la divulgazione degli animali autoctoni.

In collaborazione con le iniziative “Pro Patrimonio Montano”, “Giardino Varietale Alto Adige” e la “Società allevatori bovini di razza Simmental Pezzata Rossa”.

 

 

aquerello di Albert Stolz stube Haggenbach

Chi conosce quest’immagine?


L’acquerello dipinto da Albert Stolz (1875−1947) mostra la stube del maso Haggenbach ad Avigna. Il Museo degli usi e costumi dispone di una riproduzione stampata senza indicazione di provenienza. L’immagine è un’importante fonte illustrativa per il nostro progetto di ricerca sulla ceramica. Vorremmo utilizzarla il prossimo anno per la mostra temporanea e il catalogo. Per questo motivo cerchiamo la proprietaria o il proprietario dell’acquerello e preghiamo di comunicarci qualsiasi riferimento o informazione a riguardo al Museo degli usi e costumi al numero 0474 552087. Grazie del Vostro aiuto.

Haggenbach stube, Albert Stolz, acquerello